Ultimo sabato di Esplorazioni tartiniane: 20 ottobre

La giovanissima violinista Chiara Volpato Redi il 20 ottobre a S. Caterina per le “esplorazioni tartiniane”

Si chiude sabato 20 ottobre alle 17.45 nella Chiesa di S.Caterina il II° ciclo di “Esplorazioni tartiniane”, l’iniziativa realizzata nell’ambito del progetto TARTINI2020 promosso da Università e Comune di Padova  in collaborazione con gli Amici della Musica di Padova.

Un’iniziativa rivolta a far conoscere i luoghi tartiniani della nostra città, con una visita guidata (partenza alle 15.30 dalla fontana di Prato della Valle ) che si conclude con un breve concerto nella Chiesa di S. Caterina, dove il “Maestro della Nazioni” e la moglie sono sepolti.
Un’iniziativa che ha riscosso un notevole successo ed interesse e che ha dato modo di presentare nei concerti violinisti “barocchi” e violinisti “moderni”, giovani solisti e membri di prestigiosi complessi come “I solisti veneti” e l’Orchestra di Padova e del Veneto.
A chiudere la rassegna è stata invitata la giovanissima  violinista Chiara Volpato Redi che  frequenta il nostro Conservatorio C. Pollini nella classe di Serena Bicego, ma che si è già affermata in molti concorsi nazionali ed internazionali: nel 2017  è stata scelta in occasione della giornata della nazionale della musica ed è stata premiata in parlamento da Laura Boldrini. Nel 2018 ha vinto il secondo premio al Concorso internazionale Grumiaux e alla “Crescendo Competition” con esibizione finale alla Carnegie Hall di New York.
Due le sonate dal Ms. 1888 di Giuseppe Tartini in programma: la n. 19 e la n. 20.
L’ingresso è libero